Summertime

Summertime

 

Summertime

And the living is easy

Senza saperlo

Adoriamo questo calore

Tutto scorre

Come l’acqua sul sudore

Anche se forse

Saremmo stati meglio altrove

E’ un concerto di cicale

la danza che ci muove

e non si sa mai

forse dove stiamo saremo felici

Versi dal cielo

Versi dal cielo

 

Confusi versi di uccelli

Il sottofondo alla solitudine

Nei meriggi di primavera

Geometrici percorsi lontani

Suoni di immagini nel mio

Quadrato di cielo. Vivaci

Chiacchiericci e assillanti

Battibecchi dei passeri

                                               Sui rami

Melodiosi corteggiamenti

Di cardellini a rincorrersi

In piccoli salti

                                               Sulle antenne

Per poi decidersi all’unisono

A volare. Più sommesso e

Preoccupato

                                               Sotto i tetti

È il covare di piccioni e di

Colombe. Un’amalgama

Di carezze d’ali e patemi

d’animo superato dal garrire

più festante, quel richiamo

                                               nel rincorrersi

Di rondini. Saranno le stesse

A svegliarmi nel mattino

                                               Posate sui fili elettrici

Salutando il nuovo giorno

Danidannusa

Danidannusa

Danidannusa

Ultimi commenti

30.11 | 17:36

Che gran dama "velata"

27.11 | 13:10

Sei sempre così bella e affascinante. Il tempo ha rispetto di te e si è fermato.

14.11 | 03:11

You're so fine and beautiful...You're so good and pretty !You are so lovely....Gabriel

13.11 | 17:20

Tu es magnifique et très belle! Gabriel

Condividi questa pagina